(Steve Griffin | La Tribuna di Salt Lake) Bill Powell racconta la media che spera Jerrod William Baum, che è stato formalmente incriminato martedì con l’uccisione di Powell, figlio di 18 anni, Riley Powell e il suo 17-anno-vecchia ragazza, Brelynne “Arioso” Otteson e il dumping i loro corpi in una miniera abbandonata, ottiene la pena di morte, a seguito di prova iniziale per Baum di Provo del 4 ° Distretto di Corte Provo martedì 3 aprile 2018.

<

>

Provo * Quando Jerrod William Baum è stato condotto in un’aula di tribunale Provo martedì poche ore dopo essere stato accusato di aver ucciso due adolescenti della contea di Juab, era la prima volta che i familiari delle presunte vittime lo avevano visto.

Non avevano mai incontrato Baum prima di aver presumibilmente ucciso Riley Powell, 18 anni, e Brelynne “Breezy” Otteson, 17 anni, a dicembre e gettato i loro corpi in un pozzo di miniera abbandonato. È stato emozionante, hanno detto i familiari, vedere l’uomo nella piccola aula della contea dello Utah — potevano finalmente collegare un volto a quello che era successo ai loro cari.

“È difficile dire come sia un assassino”, ha detto Bill Powell, il padre di Riley. “A me, non sembrava un assassino. Ma non sembrava una brava persona.”

Baum, 41 anni, è stato accusato martedì dal Tribunale distrettuale 4 con due capi di accusa ciascuno di omicidio aggravato, rapimento aggravato e abuso o profanazione di un corpo umano, oltre a un conteggio ciascuno di ostacolare la giustizia e di essere un criminale in possesso di un’arma pericolosa.

L’uomo della contea di Juab è accusato nei documenti del tribunale di aver costretto Breezy a inginocchiarsi davanti al pozzo della miniera e guardare come Baum ha picchiato e pugnalato il suo ragazzo di 18 anni prima “si è tagliata la gola ed è stata anche gettata nella miniera aperta.”

(per gentile Concessione di Amanda Caccia) Riley Powell

(per gentile Concessione di Amanda Caccia) Breezy Otteson

Il convenuto ritiene che il teen ragazza era incinta e ha offerto “la sua congratulazioni” per la giovane coppia come hanno camminato da auto per aprire il mio albero, secondo la ricarica documenti. Vice Utah County Attorney Chad Grunander ha detto in una conferenza stampa Martedì che i funzionari non credono Breezy era incinta.

Grunander ha definito le morti di Breezy e Riley “atroci e depravati omicidi”, e ha detto che i pubblici ministeri potrebbero chiedere la pena di morte. Tale decisione deve essere presa entro 60 giorni dall’udienza preliminare.

Bill Powell ha detto martedì dopo l’udienza in tribunale che “gli piacerebbe” se i pubblici ministeri cercassero di giustiziare Baum, e i membri della famiglia di Breezy hanno fatto eco a un sostegno simile per la pena capitale.

“Vogliamo giustizia per questi bambini”, disse Amanda Hunt, la zia di Breezy. “E se la pena di morte è quella che è, allora la difenderemo. Questi ragazzi non se lo meritavano.”

Baum, incatenato e con indosso una tuta gialla, sbirciò intorno all’aula durante la sua breve apparizione iniziale. Quando gli fu chiesto dal giudice Darold McDade se avesse compreso le accuse che gli erano state mosse, Baum mormorò: “Sì, signore.”

E “stato nominato un difensore d” ufficio Martedì, e un aprile 26 conferenza di programmazione è stato fissato. Nel frattempo, Baum rimarrà nella prigione della contea di Utah senza l’opportunità di pubblicare la cauzione.

(Courtesy Utah County Jerrod William Baum

Le accuse contro Baum si basano pesantemente sulle ammissioni alla polizia da parte della sua ragazza, Morgan Henderson, 34 anni. Grunander ha detto Baum non è stato intervistato dalla polizia, perché ha chiesto un avvocato quando è stato arrestato la scorsa settimana.

Grunander ha detto che la contea stava vagliando potenziali accuse per Henderson martedì.

“Stiamo cercando di ostacolare la giustizia, e questo è tutto a questo punto”, ha detto di Henderson, aggiungendo che non ci sono prove per indicare che fosse complice della morte dei ragazzi.

Le accuse di Baum notano che mentre Henderson “era probabilmente presente” per gli omicidi, “sarebbe stato improbabile che solo lei avrebbe potuto compiere il rapimento e l’omicidio delle vittime”, tra cui infliggere le ferite trovate sul corpo di Riley.

Dopo gli omicidi, Baum ha detto alla sua ragazza che aveva fatto soffrire Riley, ma “si sentiva male” per Brelynne, che ha detto di essere “innocente”, quindi ha reso la sua morte “rapida e indolore”, affermano le accuse.

(Foto per gentile concessione di Sanpete County Sheriff’s Office) Morgan Henderson

Henderson ha detto alla polizia che il suo ragazzo aveva detto che non doveva avere amici di sesso maschile, secondo una causa probabile dichiarazione depositata in concomitanza con il suo arresto. Era sconvolto Dicembre. 29, Henderson ha detto alla polizia, quando ha scoperto che Riley e Breezy erano venuti a casa loro Mammut a fumare marijuana quella sera.

Dopo che Henderson credette che Riley e Breezy se ne fossero andati, Baum la condusse fuori, dove vide i ragazzi legati nella parte posteriore della jeep di Riley, disse alla polizia. Le accuse depositate martedì dicono che i ragazzi erano legati alle mani e ai piedi,e le loro bocche erano nastrate.

Baum disse a Henderson di salire sulla Jeep, che guidò verso un pozzo minerario abbandonato noto come Tintic Standard No. 2, secondo la probabile dichiarazione di causa. Si trova a nord-est di Eureka, appena dentro il confine della contea dello Utah.

Alla miniera, Baum ha usato un coltello per uccidere i ragazzi e ha scaricato i loro corpi nell’albero di 1.800 piedi, dove sono atterrati su una sporgenza di circa 100 piedi, secondo la dichiarazione. Le forze dell’ordine hanno recuperato i corpi dei ragazzi il 28 marzo e arrestato Baum lo stesso giorno. Due giorni dopo, un’autopsia ha confermato che i corpi erano dei ragazzi.

Le miniere abbandonate sono un problema serio nell’ex area mineraria dell’argento, “solo seduto lì in attesa che qualcuno cada in loro o venga messo in loro”, ha detto Bill Powell in una conferenza stampa del giovedì.

L’Occidente è costellato di miniere abbandonate, e ci sono circa 20.000 solo nello Utah, ha detto Hollie Brown, portavoce della divisione Utah di petrolio, Gas e miniere, secondo L’Associated Press.

“Purtroppo, è un ottimo posto dove andare e smaltire, sfortunatamente, corpi e altri oggetti”, ha detto Brown.

Lo stato ha chiuso diverse migliaia di miniere abbandonate, ma il pozzo in cui sono stati trovati i corpi di Breezy e Riley è su un terreno privato, ha detto. Spera che lo stato possa collaborare con il proprietario terriero per sigillarlo.

Breezy visse a Tooele per la maggior parte della sua vita e si trasferì nella casa di Riley a Eureka dopo che iniziarono a frequentarsi, circa quattro mesi prima della loro scomparsa.

I membri della famiglia avevano trascorso mesi alla ricerca dei ragazzi e, quando la polizia ha scoperto i corpi, ha lottato per capire perché erano stati uccisi. Dopo l’apparizione in tribunale di Baum martedì, non erano più vicini alle risposte.

L’udienza è arrivata un giorno dopo che i membri della famiglia hanno visitato l’obitorio e hanno detto le loro ultime parole a Breezy e Riley, che sono stati cremati martedì. Nikka Powell, la sorella minore di Riley, pianse mentre ricordava quanto fosse difficile dire addio.

(Steve Griffin | La Tribuna di Salt Lake) Nikka Powell piange mentre parla con i media dopo la prima udienza in tribunale per Jerrod William Baum, che è stato formalmente incriminato martedì con l’uccisione di Powell, fratello di 18 anni, Riley Powell e la sua ragazza di 17 anni, Brelynne ÒBreezyÓ Otteson, e il dumping i loro corpi in una miniera abbandonata, che segue la prima udienza in tribunale per Baum in ProvoÕs 4 ° Distretto di Corte Provo martedì 3 aprile 2018.

“Non è giusto quello che è successo”, ha detto, le lacrime che rotolano sul viso. “Mio fratello non se lo meritava, e nemmeno lei. Avevamo un’intera vita da vivere. Lei aveva solo 17 anni, lui 18. hard È solo difficile rendersi conto che ora se ne sono andati davvero.”

I servizi per entrambi sono programmati per le 11 di sabato a Eureka presso il Tintic School District, 545 E. Main St., che si trova accanto alla scuola superiore.

Un secondo servizio per i ragazzi è previsto per aprile 14 a 11 a. m. a Tooele in una casa di riunione della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni a 180 S. Coleman St.

BREEZY E RILEY TIMELINE< br > Dic. 29, 2017: Riley Powell, 18, e Brelynne “Breezy” Otteson, 17, comunicano con i membri della famiglia mentre viaggiano a casa a Eureka da Tooele.<br > Dic. 29, 2017, 11 p. m.: Riley contatta Morgan Henderson, che è la fidanzata live-in di Jerrod Baum. Riley organizza un incontro a casa di Henderson a Mammoth a mezzanotte. La stessa notte, tutte le attività di social media da Riley e Breezy cessa.<br > Inizio dic. 30: Riley e Breezy arrivano a casa di Henderson. Baum non è inizialmente presente, ma arriva a casa “sconvolto dal fatto che i ragazzi avevano visitato” Henderson.<br > Baum lega le mani e i piedi delle vittime, mette del nastro adesivo sulle loro bocche e le mette nella parte posteriore della Jeep di Riley.<br > Baum guida la Jeep di Riley – con Henderson in macchina e Riley e Breezy legati-alla miniera Tintic Standard No. 2, dove uccide Riley e Breezy mentre Henderson guarda.<br > Baum riporta Henderson nella loro casa di Mammoth.<br > Henderson guida la Jeep di Riley a Cherry Creek Reservoir; Baum la accompagna in un camion. Il camion si blocca e i due usano una cinghia di fissaggio per estrarlo. Abbandonano la Jeep vicino a Cherry Creek Reservoir.<br> Gen. 2: Riley e Breezy sono dati per dispersi.<br> Gen. 9: La polizia conduce la loro prima intervista con Henderson e Baum, insieme nella loro casa a Mammoth. Entrambi negano di sapere qualcosa sulla scomparsa dei ragazzi.<br> Gen. 11: La polizia trova la jeep di Riley a Cherry Creek Reservoir. Ha una cinghia di fissaggio su di esso, e le gomme sono state tagliate.<br > Tra gen. 9 e gen. 25: La polizia trova un thread di Facebook Messenger tra Riley e Henderson, in cui Riley accetta di incontrare Henderson a casa sua a mezzanotte Dic. 29.<br> Gen. 25: La polizia conduce un’intervista con Henderson nel veicolo di un deputato mentre Baum guarda dall’esterno. Henderson inizialmente nega di aver visto Riley e Breezy prima di scomparire, ma dopo che la polizia la affronta sulla conversazione di Facebook, dice alla polizia che i ragazzi sono venuti “qualche tempo dopo la mezzanotte”, sono rimasti circa 40 minuti e poi se ne sono andati.<br > 25 marzo: Henderson viene fermato per eccesso di velocità e viene arrestato con l’accusa di accuse non correlate nella contea di Sanpete. La polizia la intervista di nuovo, e lei dice loro che Baum ha ucciso Riley e Breezy.<br > 26 marzo: Henderson porta la polizia alla miniera dove sono stati scaricati i corpi di Riley e Breezy. Porta anche la polizia in un barile di fango che contiene cellulari distrutti e altri oggetti.<br > 27 marzo: Henderson dice alla polizia che era lì per gli omicidi e descrive il modo in cui Baum ha legato e pugnalato i ragazzi. La polizia usa una telecamera per cercare il pozzo della miniera e scoprire i corpi dei due ragazzi su una sporgenza di circa 100 piedi in giù.<br > 28 marzo: La polizia recupera i corpi di Riley e Breezy e li invia al medico legale. Baum viene trasferito dalla prigione della contea di Juab, dove era detenuto con l’accusa di crimini non correlati, alla prigione della contea dello Utah con l’accusa di omicidi.<br > Venerdì: Un’autopsia conferma che i corpi sono ventilati e di Riley. Henderson è rinchiuso nella prigione della contea dello Utah con l’accusa di ostacolare la giustizia.<br > Lunedì: Baum è accusato nel 4 ° Tribunale distrettuale di aver ucciso i ragazzi.<br > Timeline sulla base di informazioni provenienti da dichiarazioni causa probabile depositate presso la corte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.