Nome Botanico Cornus alternifolia
Nomi Comuni Pagoda di corniolo, alternativo foglie di corniolo, verde vimini
il Tipo di Impianto Latifoglie fioritura arbusto
Dimensione Matura 15 a 25 metri di altezza; 12 – 32-piede spread (diverse cultivar sono le piante più piccole)
l’Esposizione al Sole Pieno sole ad ombra di parte
Tipo di Suolo Organicamente ricco, medio di umidità, ben drenati terriccio
pH del Suolo 5.5 a 6.5 (acidi)
Tempo di Fioritura Tarda primavera
Colore del Fiore bianco-Giallastro
Rusticità Zone da 3 a 7 (USDA)
Zona natale America del Nord Orientale

Come Coltivare la Pagoda di Corniolo

Per ottenere le migliori prestazioni, impianto di pagoda di corniolo moderatamente umidi, ma ben drenati terriccio che ha un terreno acido pH. L’impianto sarà anche tollerare terreno argilloso, ma crescerà più lentamente. Questa specie è un albero sottobosco nella sua gamma nativa, quindi l’ombra screziata è la sua preferenza.

Pagoda corniolo viene fornito con pochi oneri di manutenzione. Lavorare il compost nel suo terreno per fertilizzare. Ciò aiuterà anche il terreno a trattenere l’acqua, così come un’applicazione di pacciame. La potatura è facoltativa, ma se lo fai potare (alcune persone potrebbero desiderare di tagliare un po ‘qui e un po’ lì per modificare leggermente la forma), fai la tua potatura a fine inverno.

Luce

Pagoda dogwood preferisce generalmente condizioni ombreggiate che imitano le condizioni sottobosco sotto grandi alberi. Nelle regioni più calde, apprezza più ombra; nelle regioni più fredde, più sole può essere preferibile.

Terreno

Questo albero ama il terreno argilloso che è relativamente umido ma ben drenato. Preferisce un pH acido.

Acqua

Il corniolo della pagoda dovrebbe essere innaffiato settimanalmente quando non c’è pioggia; richiede circa 1 pollice di terra alla settimana.

Temperatura e umidità

Questa pianta ama temperature estive moderatamente fresche e livelli di umidità. Nei climi caldi, potrebbe essere necessario fornire ombra e assicurarsi che il terreno sia pacciamato per mantenerlo fresco.

Fertilizzante

Il corniolo della pagoda non richiede alimentazione; la pacciamatura sulla zona della radice fornisce nutrienti sufficienti. Oppure, compost può essere lavorato in cima pochi centimetri di terreno sotto l’albero ogni primavera.

Varietà di corniolo Pagoda

  • Cornus alternifolia ‘Golden Shadows’ ha foglie verde e oro variegato e cresce 10 a 12 piedi di altezza con una diffusione simile.
  • C. alternifolia ‘Argentea’ è conosciuta come corniolo pagoda d’argento. È anche variegato, ma con margini fogliari bianchi che danno un effetto argenteo. Cresce 12 a 15 piedi di larghezza con una diffusione di 10 a 20 piedi.
  • Cornus polemica, il corniolo pagoda gigante è così chiamato perché vanta un’altezza matura di 60 piedi. Questa pianta è originaria dell’Asia orientale.

Propagare il corniolo della pagoda

Come altre specie di corniolo, il corniolo della pagoda è meglio propagato prendendo talee e radicandole.

  1. Taglia un gambo lungo 6 pollici dalla punta di un ramo. Assicurati che ci siano da 4 a 6 foglie. Pizzicare la coppia inferiore di foglie dal gambo, lasciando ferite nel gambo.
  2. Riempire una piccola pentola con radicamento medio-sia una miscela commerciale o un make-your – own miscela di sabbia e perlite. Inumidire il terreno di radicazione con acqua. Immergere il fondo 1 1/2 pollice dello stelo in ormone radicamento. Seppellire il fondo del taglio 1 1/2 pollici in profondità nel mezzo di radicazione e imballare il mezzo strettamente attorno allo stelo.
  3. Posizionare il taglio e la pentola all’interno di un grande sacchetto di plastica e sigillare, assicurandosi che le foglie non tocchino la borsa. Controllare il taglio una volta alla settimana per vedere se ha sviluppato radici. O guardare il fondo del piatto per vedere se le radici stanno arrivando attraverso, o dare il gambo un rimorchiatore delicato per vedere se è ancorato.
  4. Rimuovere il sacchetto di plastica una volta che le radici si sono sviluppate e posizionare il vaso in una finestra soleggiata e tenerlo umido. Fertilizzare ogni 2 settimane con fertilizzante liquido diluito fino a quando la pianta cresce bene.
  5. Quando il taglio supera il suo vaso, spostarlo in un vaso più grande riempito con terriccio regolare. Le nuove piante consolidate possono essere trasferite al paesaggio in autunno.

Parassiti/ malattie comuni

I Dogwoods sono soggetti a macchie fogliari, ramoscelli e foglie, marciume radicale e cancro. Parassiti occasionali includono scala, foglia minatore, e trivellatori. I Dogwoods sono più suscettibili all’infestazione degli insetti quando i tronchi inferiori vengono feriti da tosaerba o tagliaerba, quindi fai attenzione a evitare di danneggiare la corteccia.

Secondo l’USDA Forest Service, vari tipi di uccelli mangiano le bacche del corniolo della pagoda (incluso il gallo cedrone), così come l’orso nero. Questo appello alla fauna selvatica si estende anche a cervi e conigli, che possono danneggiare gravemente la corteccia e i rami del corniolo. Gli alberi giovani sono particolarmente sensibili e potrebbero dover essere protetti con recinzioni se conigli o cervi sono un problema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.