Sanford Health e Krabbenhoft hanno “concordato reciprocamente di separarsi”, ha annunciato martedì, novembre, il sistema sanitario con sede nel Dakota del Sud. 24.

L’avviso non menzionava un motivo per la partenza di Krabbenhoft o la sua e-mail, riportata per la prima volta da Forum News Service, in cui Krabbenhoft diceva di essersi rifiutato di indossare una maschera perché si era ripreso dal COVID-19, si credeva immune dal virus e considerava di farlo un “gesto simbolico.”

“L’impatto di Kelby sull’organizzazione e sulle comunità che serve sarà sentito per le generazioni a venire”, ha detto Brent Teiken, presidente del Sanford Health Board of Trustees, in un comunicato stampa.

Iscrizione alla newsletter per avvisi e-mail

Krabbenhoft ha rilasciato la sua dichiarazione pochi minuti dopo per affrontare la mossa, ponendo fine alla sua carriera di 25 anni a Sanford Health e 40 anni nel settore sanitario.

“Abbiamo deciso che oggi era un buon momento per andare in pensione. Sanford è in un buon posto, più forte di sempre”, ha scritto. “È la settimana del Ringraziamento e quasi esattamente 25 anni da quando la mia famiglia è venuta qui. E ‘un buon momento per dire’ addio.'”

I termini della partenza di Krabbenhoft non sarebbero stati rilasciati, ha detto un portavoce di Sanford Health.

CORRELATI:

  • Sanford Salute CEO: ho avuto COVID-19, quindi non ho bisogno di indossare una maschera come un “gesto simbolico’
  • Sanford Health dirigenti sconfessare CEO di e-mail su COVID-19 e maschere

Bill Gassen, chief administrative officer, è stato selezionato dal consiglio di amministrazione presidente e consigliere delegato.

“Bill è la persona giusta per guidare Sanford Health attraverso questi tempi senza precedenti a causa della sua notevole esperienza con molti aspetti dell’organizzazione e il suo profondo impegno per la nostra forza lavoro”, ha detto Teiken. “Siamo estremamente ottimisti di avere la sua mano ferma al volante in collaborazione con il nostro team di leadership esistente.”

Oltre a Gassen, il team di leadership esecutiva del sistema sanitario rimane al suo posto: Vice Presidente esecutivo Micah Aberson, Chief Medical Officer Dr. Allison Suttle, Chief Operating Officer Matt Hocks, Capo di Stato maggiore Nathan Peterson e Chief Finance Officer Bill Marlette.

Sanford Health è uno dei più grandi sistemi sanitari senza scopo di lucro della nazione, con circa 48.000 dipendenti e importanti centri medici e centinaia di cliniche in South Dakota, North Dakota e Minnesota.

Email ha causato polemiche, confusione

Krabbenhoft, che non è un medico, ha attirato l ” attenzione nazionale la scorsa settimana dopo e-mail dipendenti Novembre. 18 per dire loro che non avrebbe indossato una maschera perché si era ripreso da COVID-19 e si considerava immune per almeno sette mesi, se non di più.

“Per me indossare una maschera sfida l’efficacia e lo scopo di una maschera e invia un messaggio non veritiero che sono suscettibile alle infezioni o potrei trasmetterlo”, ha scritto. “Non ho alcun interesse a usare le maschere come gesto simbolico se considero che le mie azioni a sostegno della nostra famiglia non lasciano dubbi sul mio sostegno a tutti i 50.000 di voi.”

North Dakota State University athletic direttore Gene Taylor annuncia il gift 10 milioni di regalo da Sanford Health per contribuire a rinnovare il Bison Sports Arena come Sanford Health COE Kelby Krabbenhoft e NDSU Presidente Dean L. Bresciani ascoltare durante le cerimonie il settembre. 27, 2010 a Fargo. David Samson / Forum News Service
Il direttore atletico della North Dakota State University Gene Taylor annuncia il regalo di San 10 milioni da Sanford Health per aiutare a rinnovare la Bison Sports Arena come Sanford Health COE Kelby Krabbenhoft e il presidente NDSU Dean L. Bresciani ascoltano durante le cerimonie del Sept. 27, 2010 a Fargo. David Samson / Servizio notizie Forum

L’e-mail ha rapidamente sollevato preoccupazioni per le opinioni del CEO del sistema sanitario su COVID-19 e mascheramento, in uno stato in cui quasi la metà del bilancio delle vittime della pandemia è morto nell’ultimo mese e i suoi ospedali e operatori sanitari stanno lottando per tenere il passo con un’ondata di ricoveri.

I dirigenti di Sanford Health hanno rapidamente sconfessato la dichiarazione del loro CEO e le sue affermazioni sull’immunità, che non sono supportate dalle migliori prove scientifiche disponibili.

“L’e-mail di Kelby Krabbenhoft era basata sulla sua esperienza con COVID-19 e le sue opinioni personali sul virus. Non riflettono le opinioni del nostro sistema sanitario nel suo complesso”, ha scritto il vicepresidente esecutivo del sistema Micah Aberson.

Nel frattempo, Krabbenhoft ha rilasciato interviste nei notiziari locali per dire che avrebbe effettivamente indossato una maschera, seguendo le linee guida dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie. Ma ha anche detto che non ha sostenuto i mandati di maschera — una possibile spiegazione del perché Sanford Health, un importante sistema sanitario nel Dakota del Sud, non ha sostenuto la misura pandemica a differenza della rivale cittadina Avera Health.

Era un’altra posizione rapidamente sconfessata da un alto dirigente di Sanford. In un’intervista trasmessa lunedì da CBS News, Sanford Health Chief Medical Officer, Dr. Suttle, ha invitato il governatore Kristi Noem a istituire un mandato di maschera in tutto lo stato.

L’avanti e indietro ha sollevato domande in corso sulla posizione ufficiale di Sanford Health sulle politiche relative alla salute in mezzo a una pandemia in aumento.

Il mandato di Krabbenhoft segnato dalla crescita

Krabbenhoft è stata una figura singolare nella storia della salute di Sanford, trasformandola in un sistema sanitario regionale integrato con ricerche e altre iniziative conosciute a livello nazionale.

È diventato il leader del Sioux Valley Hospital di Sioux Falls nel 1996, crescendo quello che divenne il Sistema sanitario della Valle di Sioux. La crescita di Sioux Valley ha avuto un grande punto di partenza quando Krabbenhoft ha formato un legame con T. Denny Sanford, un magnate miliardario di carte di credito sub-prime, la cui attività ha sede nel South Dakota.

Sanford ha fornito un regalo corrispondente di million 16 milioni per la costruzione di quello che divenne Sanford Children’s Hospital a Sioux Falls. Nel 2007, Sanford ha donato million 400 milioni al sistema sanitario, che è stato poi rinominato in suo onore.

Su un palco sopra decine di ospiti d'onore con pale, Kelby Krabbenhoft, Sanford Health presidente CEO e T. Denny Sanford, fondatore filantropo, rompere terra per il nuovo San 541 milioni Sanford Health hospital Martedì, luglio 31, 2012, a Fargo. Dave Wallis / Forum News Service
Su un palco sopra decine di ospiti d’onore con pale, Kelby Krabbenhoft, Sanford Health president & CEO e T. Denny Sanford, fondatore filantropo, rompere terra per il nuovo San 541 milioni Sanford Health hospital Martedì, luglio 31, 2012, a Fargo. Sito ufficiale

Nel 2009, Krabbenhoft ha guidato una fusione con MeritCare Health System, con sede a Fargo, espandendo notevolmente l’impronta e le operazioni di Sanford, seguita da ulteriori fusioni con health systems a Bemidji, Minnesota e Bismarck, North Dakota. Una fusione pianificata con Fairview Health System in Minnesota è fallita. nel 2013, come ha fatto uno con UnityPoint Health con sede in Iowa.

Ma gli ultimi anni sono venuti con alcuni problemi per Krabbenhoft. Nel 2018, Krabbenhoft ha battuto le voci vorticose che stava uscendo come CEO, o era stato licenziato dalla posizione, per una serie di azioni rivendicate. Ha detto che aveva intenzione di andare in pensione nel 2023 all’età di 65 anni.

All’inizio di quest’anno, ProPublica ha pubblicato un rapporto che T. Denny Sanford, amico di Krabbenhoft e principale patrono del sistema sanitario, è stato indagato per possibile possesso di materiale pedopornografico.

La partenza di Krabbenhoft arriva in un momento delicato per Sanford Health. Marc Harrison presso Intermountain Healthcare dello Utah, ha annunciato piani di fusione per i due sistemi sanitari ottobre. 26.

Intermountain Healthcare non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento sulla partenza di Krabbenhoft.

La fusione, che dovrebbe chiudersi il prossimo anno, creerebbe un’organizzazione con 89.000 dipendenti, 70 ospedali, 435 cliniche e 336 strutture di assistenza agli anziani, creando forse il sesto o il settimo sistema sanitario più grande della nazione.

Krabbenhoft ha detto che il suo ruolo sarebbe stato come CEO emerito per due anni, durante i quali avrebbe aiutato con la strategia di pianificazione e la possibile crescita futura per il sistema combinato. Avrebbe anche unirsi consiglio combinato dell’organizzazione.

“Sono davvero a mio agio con questo,” Krabbenhoft ha detto Forum News Service quando si discute la fusione il mese scorso. “Ho fatto questo per 40 anni e sto anticipando il mio pensionamento in un paio di anni.”

Invece, un mese dopo la sua e-mail COVID-19, Krabbenhoft era fuori come CEO.

Il comunicato stampa completo di Sanford è riportato di seguito:

Sanford Health e il CEO Kelby Krabbenhoft concordano reciprocamente di separarsi
Bill Gassen nominato nuovo presidente e amministratore delegato

SIOUX FALLS, S. D. –Il Consiglio di fondazione ha annunciato che Sanford Health e il CEO di lunga data Kelby Krabbenhoft hanno concordato di separarsi.

Il Consiglio di Fondazione ha riconosciuto i contributi di Krabbenhoft all’organizzazione durante il suo lungo mandato. Krabbenhoft ha assunto il ruolo di presidente e CEO nel 1996 e ha costruito l’organizzazione da un ospedale comunitario nel più grande sistema sanitario rurale senza scopo di lucro del paese, che ora copre 26 stati e 10 paesi. “L’impatto di Kelby sull’organizzazione e sulle comunità che serve sarà sentito per le generazioni a venire”, ha detto Brent Teiken, presidente del consiglio.

Il Consiglio di Fondazione ha nominato Bill Gassen presidente e CEO di Sanford Health. Bill è stato con l’organizzazione dal 2012, più recentemente in qualità di Chief Administrative officer. La sua nomina ha effetto immediato.

“Bill è la persona giusta per guidare Sanford Health attraverso questi tempi senza precedenti a causa della sua notevole esperienza con molti aspetti dell’organizzazione e il suo profondo impegno per la nostra forza lavoro”, ha detto Teiken. “Siamo estremamente ottimisti di avere la sua mano ferma al volante in collaborazione con il nostro team di leadership esistente.”

” Sono onorato di avere l’opportunità di lavorare per conto della famiglia Sanford e aiutare a guidare questa organizzazione e il suo lavoro che cambia la vita. Le priorità del nostro sistema saranno focalizzate sulla cura delle nostre persone, dei nostri pazienti e delle comunità che serviamo”, ha affermato Gassen.

Gassen ha iniziato la sua carriera in Sanford Health nel 2012 come consulente aziendale e due anni dopo è passato alle risorse umane come vice presidente dell’integrazione delle risorse umane. In seguito ha ricoperto il ruolo di Chief Human Resources Officer prima della sua promozione a Chief Administrative officer.

Gassen e sua moglie, Jill, hanno cinque figli.

Il team di leadership esecutivo di Vice Presidente esecutivo Micah Aberson, Chief Medical Officer Allison Suttle, Chief Operating Officer Matt Hocks, Capo dello staff Nathan Peterson e Chief Finance Officer Bill Marlette, continuerà ad assistere con i compiti di supervisione dell’organizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.