Nato a Dorchester, Mass., dove suo padre era primo ministro, Increase Mather fu educato a casa e alla free school di Boston. Prendendo il suo bachelor of arts da Harvard (1656), ha studiato e predicato in Inghilterra e Irlanda. Ha ricevuto il suo master of arts nel 1658 dal Trinity College di Dublino. Tornato a Boston, sposò Maria Cotton, figlia di John Cotton, nel 1662. Avevano 10 figli; il maggiore, Cotton, era il suo aiuto a vita. Nel 1664 Increase divenne insegnante della Seconda Chiesa, che servì fino alla sua morte.

Increase Mather andò in Inghilterra nel 1688 per negoziare il ripristino della carta coloniale, revocata da Giacomo II. In mancanza di ciò, tornò con una carta che annullava il diritto dei coloni di eleggere i loro governatori, ma conservava il potere dell’assemblea rappresentativa eletta dagli elettori. I coloni delusi sentivano che aveva concesso troppo.

Mather credeva che il New England fosse una nazione in alleanza con Dio, che si preparava a testimoniare il giorno in cui Cristo verrà a giudicare il mondo e stabilire il Suo regno. Predicò che solo un popolo casto e ubbidiente sarebbe entrato nel regno. Questo senso della missione del New England ha determinato la sua posizione su molte domande. La voce dell’ortodossia, Mather alla fine accettò l’Alleanza a metà strada, un compromesso che ammetteva i figli di Puritani di seconda generazione non convertiti a una sorta di appartenenza parziale alla Chiesa congregazionale. Tuttavia, una proposta architettata da Mather e altri in Inghilterra per la cooperazione delle chiese presbiteriane e congregazionali e l’inasprimento del controllo centralizzato sulle singole congregazioni fallì.

Anche se Mather non prese parte ai processi per stregoneria di Salem, aveva scelto il governatore, Sir William Phips, che era responsabile per loro. In Cases of Conscience concerning Evil Spirits (1693), l’opposizione di Mather ad alcune procedure processuali portò Phips a chiudere le prove. Eppure Increase e Cotton Mather sono stati implicati dalle loro ricerche in demonologia e la loro associazione con Phips. I nemici dei Mathers usarono le prove per screditarli.

La peggiore sconfitta, almeno per Cotton, fu la rimozione di Increase dalla presidenza dell’Harvard College nel 1701. Aumentare gradualmente Mather trasformato più della sua energia alla scrittura. Ha pubblicato 130 libri. Diretto e semplice nello stile, il suo lavoro teologico è spesso, a suo modo, scientifico. Ha aperto la strada alla scienza, organizzando una società per discussioni scientifiche e introducendo con successo l’inoculazione del vaiolo nella colonia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.