Caricamento video…

Questo browser non supporta l’elemento Video.

Detectives_file_warrant_for_possible_new_0_20190523023614
paltauf-1_1558578792605.jpg
paltauf-2_1558578792645.jpg
paltauf-3_1558578795186.jpg

AUSTIN, Texas (FOX 7 Austin) – La polizia di Austin sta esaminando potenziali nuove prove in un caso freddo di quasi 13 anni. Roxanne Paltauf è stata dichiarata scomparsa l ‘ 8 luglio 2006.

La scorsa settimana, i detective hanno presentato un mandato per ottenere i suoi record di cellulare dopo aver capito che c’erano possibili tariffe di roaming dalla notte prima che scomparisse.

“So che il suo caso è risolvibile e so che le persone ad Austin sanno cosa le è successo, quindi è quello che mi fa andare avanti”, ha detto Rosalynn Schultz, che ha cercato sua sorella per quasi 13 anni.

“Se fossi quello che è scomparso, so che Roxanne mi starebbe ancora cercando”, ha detto Schultz.

Dal 2006, l’allora fidanzato di Paltauf, Louis Walls, ha detto che lui e Roxanne hanno litigato al Budget Inn off I-35 e Rundberg Lane e lei è uscita, lasciando tutto alle spalle.

“Non avrebbe lasciato il suo telefono, i suoi soldi, la sua carta d’identità, le sue cose”, ha detto Schultz.

I detective hanno detto che per cinque giorni il cellulare di Paltauf era in possesso di Walls e durante quel periodo ha fatto diverse chiamate. A un certo punto, ha anche raggiunto la sua ex-fidanzata nel New Mexico.

“La chiamò e disse:” Sono nei guai, mi alzo””, disse Schultz.

Due anni dopo, la famiglia di Paltauf ha richiesto tutti i suoi tabulati telefonici a T-Mobile. Recentemente, hanno notato qualcos’altro di strano dalla notte prima Paltauf è stato dato per disperso: diverse chiamate con conseguente costi aggiuntivi.

“Ho sempre saputo che Louis non stava dicendo la verità su quello che è successo quella notte e ora, vedendo queste accuse, che credo siano tariffe di roaming, conferma solo che sta mentendo”, ha detto Schultz.

La scorsa settimana, i detective della polizia di Austin hanno esaminato il caso di Paltauf e hanno realizzato che i dati storici non sono mai stati richiesti dal suo fornitore di telefoni cellulari. Quindi hanno fatto un mandato di perquisizione per tutti i dati e le registrazioni del telefono di Paltauf prima, durante e dopo la denuncia di scomparsa. In quel lavoro di ufficio, scrivono dati digitali ” potrebbero fornire prove sulla posizione del telefono durante la notte in cui Paltauf è scomparso, e possibilmente aiutare gli investigatori a localizzare i resti di Paltauf.”

” Stiamo cercando di trovare Roxanne e portarla a casa, e averla a casa con noi, e metterla a riposare, e avere un posto dove andare e piangere e addolorarsi, e in realtà passare attraverso quel processo di lutto”, ha detto Schultz.

La polizia ha detto che Walls è ancora considerato un sospetto e si sospetta un gioco scorretto.

Shultz ha detto che crede che i detective risolveranno il caso un giorno, ma non si aspetta più di vedere sua sorella viva.

“Il caso di Roxanne è un omicidio senza corpo, e non abbiamo alcuna prova o prova di un omicidio e non abbiamo un corpo”, ha detto Schultz.

La famiglia di Paltauf ha detto che probabilmente ci vorranno alcuni mesi prima che i dati storici del cellulare tornino agli investigatori.

Chiunque abbia informazioni sul caso di Paltauf è invitato a chiamare l’Austin Police Department Homicide Tipline a (512) 477-3588 o Crimestoppers a (512) 472-TIPS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.