Pamela Frank ha stabilito una reputazione internazionale eccezionale attraverso una gamma insolitamente varia di attività di esecuzione. Come solista si è esibita con importanti orchestre tra cui la New York Philharmonic, la Chicago Symphony Orchestra, la San Francisco Symphony, l’Academy of St. Martin in the Fields, la Berlin Philharmonic e la St. Petersburg Philharmonic. Pamela si è esibita regolarmente con l’Orchestra della Tonhalle di Zurigo, registrando i concerti completi per violino di Mozart con loro e David Zinman e ha anche registrato un album di Schubert e il ciclo di sonate di Beethoven, entrambi con suo padre Claude Frank. Pamela è una ricercata musicista da camera e si è esibita in molti festival internazionali tra cui Aldeburgh, Verbier, Edimburgo, Salisburgo, Tanglewood, Marlboro e Ravinia.

Oltre alla sua devozione per le opere del repertorio standard, Pamela ha eseguito e registrato un certo numero di opere contemporanee. I suoi successi sono stati riconosciuti nel 1999 con il prestigioso Avery Fisher Prize. Pamela è professore di violino presso il Curtis Institute of Music e insegna e insegna annualmente ai Festival Tanglewood, Ravinia e Verbier. Dal 2008 è Direttrice artistica dell’Evnin Rising Stars, un programma di mentoring per giovani artisti al Caramoor Center for the Arts. La sua ultima impresa è la formazione di Fit as a Fiddle Inc., una collaborazione con il fisioterapista Howard Nelson in cui usano sia la loro esperienza per prevenzione di lesione che il trattamento di musicisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.